Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi economica delle norme sociali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 2 � La nozione di norma sociale 13 Chi si toglie il cappello entrando in una fonderia, lo fa perch�, in virt� delle sue qualit� personali e dell�educazione ricevuta, soffre il caldo; chi non se lo toglie, sar�, per qualit� personali ed educazione, pi� tollerante al calore. Allo stesso modo, chi si toglie il cappello entrando in chiesa, lo fa per una forma di rispetto religioso, acquisita in virt� delle sue qualit� personali e dell�educazione. Chi non se lo toglie, �, per qualit� personali ed educazione, indifferente od ostile a questa forma di rispetto religioso. E� evidente perci� che le qualit� personali e l�educazione giocano un ruolo ugualmente importante nella nascita della norm e della regularity. 4 Ed � parimenti evidente che, al di l� dell�espressione obligation utilizzata da Cooter (1996), sia la norm sia la regularity generano per il soggetto un incentivo ad agire in un certo modo, a togliersi o a tenere il cappello. 5 Quanto detto finora � gi� sufficiente ad indebolire l�idea della necessaria internalizzazione come conditio sine qua non per l�esistenza della norma sociale. Ma vi sono altre considerazioni che rafforzano questo orientamento. Bisogna infatti sottolineare che la distinzione tra norm e regularity, quand�anche esistesse nei termini configurati da Cooter (1996), non sarebbe osservabile. Un osservatore esterno potrebbe solo riscontrare una regolarit� comportamentale, senza aver modo di sapere se i diversi individui stanno compiendo quella stessa azione in virt� di una loro inclination o di una norm internalizzata. Tornando all�esempio offerto da Cooter (1996), vedere dieci persone che si tolgono il cappello entrando in una chiesa non ci consente di affermare che quelle persone hanno internalizzato una norma sociale. Per la verit�, tutto ci� che si pu� dire � che si � verificata una regolarit� comportamentale. Le ragioni che hanno indotto le persone a togliersi il cappello restano sconosciute e non possono essere ridotte all�internalizzazione. Alcuni potrebbero essere soltanto accaldati, altri potrebbero addirittura essere convinti che togliersi il cappello � inutile e aver 4 Non si sottovaluti l�importanza dell�educazione nella scelta se togliere o no il cappello entrando nella fonderia: ci sono genitori che insegnano ai figli a tollerare le piccole sofferenze della vita quotidiana e altri che invece impartiscono un�educazione esattamente opposta. Ugualmente, non si sottovaluti l�importanza delle qualit� personali nella scelta se togliere o no il cappello entrando in chiesa: ci sono persone che hanno forti difficolt� ad accettare ogni forma di autorit� e altre che non si preoccupano o addirittura traggono particolare soddisfazione dallo sfidare le convenzioni consolidate. 5 Sul fatto che la scienza economica intende come incentivi gli obblighi e i divieti imposti dalle norme di qualsiasi genere, si veda il paragrafo 2.2.

Anteprima della Tesi di Cristiano Dell'oste

Anteprima della tesi: Analisi economica delle norme sociali, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Cristiano Dell'oste Contatta »

Composta da 379 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2194 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.