Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Piano di comunicazione: il relais Villa Acquaviva

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 1 ANALISI DEL PRODOTTO 1.1 Relais ieri ed oggi Il Relais Villa Acquaviva è oggi il risultato di un’evoluzione durata ben 18 anni, durante la quale un semplice affittacamere si è trasformato in uno dei relais più importanti e conosciuto della Toscana. Questo è stato reso possibile grazie alla voglia di emergere dei due proprietari, dall’amore e dalla passione che mettono nel fare tutte le cose, ma anche e, soprattutto dal coraggio che hanno avuto. Non avevano nulla che li ricollegasse all’industria dell’ospitalità, ma vedendo abbandonata e inusata un’ala della loro villa, pensarono di trasformarla in un’accogliente e familiare Bed & Breakfast dove accogliere quei pochi turisti che nel lontano 1985 frequentavano le Terme di Saturnia, l’entroterra maremmano ricco di storia, tradizioni e natura selvaggia e incontaminata.

Anteprima della Tesi di Fabrizio D'ascenzi

Anteprima della tesi: Piano di comunicazione: il relais Villa Acquaviva, Pagina 3

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Fabrizio D'ascenzi Contatta »

Composta da 35 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3385 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.