Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Nascita ed evoluzione del concetto di Welfare State

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 1. DEFINIZIONE DI “WELFARE STATE” Oggigiorno sempre più sta acquistando peso e spazio nell’attenzione di tutti noi il ruolo delle politiche sociali che i governi promulgano. Tali politiche vanno sotto il nome di politiche di welfare. In questa prima parte dell’analisi del concetto di welfare, mi preoccuperò di inquadrare l’oggetto di studio, partendo dalla definizione e cercando di rispondere alla domanda “che cos’è il welfare?”. Il termine “welfare” è ormai entrato nel linguaggio corrente. Il più delle volte, tuttavia, se ne fa abuso e genera equivoci e fraintendimenti. In effetti il termine è molto vago e generico. Analizzare la parola, in sé, forse aiuta a chiarire i dubbi e le perplessità sul suo significato. Benché si sia molto scritto sulla definizione del welfare state manca ancora una spiegazione che metta tutti gli studiosi d’accordo e che unisca tutte le diverse interpretazioni che nel corso della storia il welfare ha conosciuto. Le varie spiegazioni, infatti, peccano quasi tutte di obiettività e scientificità, non sono oggettive, imparziali e sono

Anteprima della Tesi di Valerio Cappelletti

Anteprima della tesi: Nascita ed evoluzione del concetto di Welfare State, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Valerio Cappelletti Contatta »

Composta da 172 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 20004 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 43 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.