Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La costruzione sociale del knowledge management: opportunità ed ostacoli

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

VII in questione il circuito apprendimento-applicazione di conoscenza, problematizzando l’automaticità conclamata di tale connessione). In seguito, ci si concentrerà brevemente su una dimensione spesso trascurata e sottoconsiderata della gestione della conoscenza: il linguaggio, ossia il veicolo fondamentale tramite cui passa, o per cui si vorrebbe far passare gran parte della conoscenza presente nelle organizzazioni. Da ultimo, l’attenzione tornerà a volgersi alle relazioni fra realtà interna delle imprese e dinamiche del mercato in senso lato, inteso come mondo economico, culturale e politico; più precisamente, si discuterà del controverso rapporto fra istanze di mobilità del lavoratore e concrete possibilità di fidelizzazione dello stesso all’organizzazione di appartenenza, condizione quest’ultima che è da più parti indicata come fattore cruciale per la condivisione del sapere all’interno delle imprese. Il tema della gestione della conoscenza organizzativa, pertanto, sarà affrontato con l’obiettivo di predisporre ed identificare una serie di concetti e costrutti che consentano, in primo luogo, di studiare tale argomento stesso. Nel contempo, tali categorie concettuali saranno messe all’opera nell’analisi delle dinamiche della conoscenza nelle organizzazioni, operazione che condurrà alfine all’individuazione delle aree critiche per un’impresa interessata all’amministrazione del proprio sapere e che consentirà pure di fornire una raffigurazione di una nuova immagine dell’organizzazione – l’organizzazione indeterminata.

Anteprima della Tesi di Davide Nicolotti

Anteprima della tesi: La costruzione sociale del knowledge management: opportunità ed ostacoli, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Davide Nicolotti Contatta »

Composta da 534 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2397 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.