Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La convivenza fra persone dello stesso sesso

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 2.2 ART. 12: IL DIRITTO AL MATRIMONIO Cos� dispone l�art. 12: �Uomini e donne in et� adatta hanno diritto di sposarsi e di fondare una famiglia secondo le leggi nazionali regolanti l�esercizio di tale diritto.� La norma effettua un rinvio, senza particolari restrizioni, alle legislazioni nazionali 12 . Anzitutto la questione circa l�esistenza di un unico diritto (di sposarsi e fondare una famiglia) o di due diritti distinti pare poter essere risolta nel senso di una duplicit� di diritti anche se la Corte nw ha sancito una necessaria correlazione affermando che il �fondare una famiglia� � strettamente ricollegata alla esistenza del matrimonio tradizionale mentre per le altre forme di vita extramatrimoniale potrebbe invocarsi la tutela sancita dall�articolo 8 in materia di �vita familiare� 13 . Qui occorre sottolineare come la chiusura della Commissione e della Corte nei confronti di una tutela delle coppie omosessuali ex 12 sia netta, laddove si faccia riferimento ad un paio di decisioni della Corte europea in relazione al diritto di un transessuale a poter contrarre matrimonio con una persona dello stesso sesso biologico 14 . 12 Il che non equivale certo ad una delega in bianco. TOSI, Commento all�art. 12, in Commentario alla Convenzione europea per la tutela dei diritti dell�uomo e delle libert� fondamentali, a cura di Bartole, Conforti, Raimondi, pag. 369. 13 In particolare il riferimento � alle famiglie di fatto eterosessuali. Va comunque notato, secondo l�interpretazione letterale si dovrebbe, a rigore, trattare di un unico diritto, dato l�utilizzo del singolare. TOSI, cit., pag. 370. 14 Lo spinoso problema relativo ai transessuali � evidenziato in tutti quegli stati che non hanno approntato alcuna normativa in merito alla possibilit� di rettificare, nello stato civile, il proprio sesso, impedendo in tal modo il matrimonio di un transessuale con una persona di sesso diverso rispetto a quello nuovo. TOSI, cit., pag. 369. In altro caso (Cossey �) la Corte, con una leggera apertura, a affermato che non vi era ancora la prova dell�abbandono del concetto tradizionale del matrimonio. Ci� sembra poter generare una stretta relazione tra le disposizioni internazionali e interne, talch� un esteso mutamento del concetto di matrimonio, potrebbe essere seguito da una interpretazione evolutiva da parte della Corte.

Anteprima della Tesi di Gabriele Bubola

Anteprima della tesi: La convivenza fra persone dello stesso sesso, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Gabriele Bubola Contatta »

Composta da 140 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3944 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.