Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Internet, il calcio e il suo pubblico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2.1. BREVE STORIA DEL GIORNALISMO ON LINE L’inizio della storia on line del giornalismo risale ad ormai dieci anni fa ed ha come luogo di nascita gli Stati Uniti, per poi coinvolgere anche il resto del mondo. Il fatto che il web oggi sia diventato una presenza ordinaria nel mondo della comunicazione lo si vede dall’incremento del numero di quotidiani on-line, per esempio negli Stati Uniti ad oggi se ne hanno più di 3.161 contro i 13 del 1992. All’inizio fu videotext 1 , addirittura nel 1985, ma le iniziative lanciate dal Times Mirror e poi da Knight Ridder e Time, non andarono a buon fine e gli abbonati a questi servizi furono veramente pochi tanto da rimettere in discussione l’opportunità di un giornale elettronico. Questi primi tentativi ebbero comunque un seguito, visto che la diffusione dei giornali di carta diminuiva e il prezzo aumentava, per cercare nuovi lettori. Oltre al videotext, furono attivati servizi come il teletext 2 ( televideo) o l’audiotext. Soprattutto quest’ultimo ebbe un buon successo ad Atlanta fino a che non fu messo a pagamento( 50 cents a telefonata), infatti il numero di utenti calò sensibilmente dal milione e mezzo di chiamate al mese iniziali. Il Natale del ’92 fu forse l’inizio della strada che portò ad una maggiore diffusione dell’informazione su internet. Il regalo di un PC, con modem incluso, ebbe molto successo e almeno il 20% delle famiglie americane gli avevano lasciato un posto nelle loro case. I quotidiani che tra il 1992 e 1993 tentarono il passo in rete furono pochi, tredici appunto, tra cui il più innovativo fu la versione on-line del giornale “San Jose Mercury News”. I primi giornali in rete dovevano accontentarsi di un’alleanza con i grossi provider( Aol, Compurserve, Prodigy) che non era assolutamente a buon mercato, visto che dovevano lasciargli l’80% dei proventi derivanti dagli abbonamenti. 1 Qualunque sistema telematico interattivo che usa il televisore come periferica di uscita delle informazioni che vengano trasmesse o via etere o attraverso la linea telefonica. 2 Il teletext è qualunque sistema telematico interattivo che usa il televisore come periferica di uscita di informazioni trasmesse via etere, il televideo è un sistema di teletext.

Anteprima della Tesi di Francesco Di Costanzo

Anteprima della tesi: Internet, il calcio e il suo pubblico, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Francesco Di Costanzo Contatta »

Composta da 132 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6199 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.