Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Internet, il calcio e il suo pubblico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

una professione sempre più difficile in un mondo complesso e, soprattutto, mediatizzato. La riflessione su questo porta a ridefinire quella che è la “missione” del giornalista. Il nostro obiettivo è quello di capire come il nuovo giornalista si rapporta al vecchio cronista e viceversa, come si descrivono, quale è il dialogo che si instaura tra queste due figure che svolgono lo stesso lavoro, ma con due concezioni diverse. La nostra ricerca si focalizzerà in particolare su quelli che sono i portali sportivi italiani e su come questi lavorano. Qual è il ruolo dei giornalisti in redazioni di questo tipo, qual è il criterio della scelta delle notizie e qual è il rapporto tra questo campo dell’informazione e il proprio pubblico. Su questo tema approfondiremo i processi di targetizzazione e fideizzazione, che in un campo come quello sportivo sono di notevole importanza. Infatti i portali sportivi hanno come pubblico principalmente i tifosi, che seguono queste notizie sulla base di una fede sportiva, appunto. Questi agenti comunicativi basano molto del loro lavoro sul fatto di sapere quello che il loro pubblico vuole, sanno quali sono le loro richieste e preferenze e cercano di seguirle nelle loro scelte editoriali. In Italia si possono citare portali come calciomercato.com, datasport.it, sportal.it, sport.it, gazzetta.it, canalesport.it. Tutti questi portali hanno la caratteristica di offrire informazioni 24 ore su 24 e di lasciare spazio all’interazione con i lettori, spesso attraverso sondaggi, forum o chat. Molti di questi, in particolare gazzetta.it, offrono servizi di audio e video combinando così alle parole immagini e voce. La conclusione è delle più semplici, in quanto, la teoria e la pratica( studio dei portali) ci suggeriscono quella che è l’importanza di questo nuovo modo di fare informazione e soprattutto quali sono le sue possibilità. I portali che abbiamo preso in considerazione non sfruttano ancora a pieno le potenzialità del mezzo, ma tutti stanno facendo dei passi avanti per rendere questo tipo di informazione sempre più peculiare e ben definita.

Anteprima della Tesi di Francesco Di Costanzo

Anteprima della tesi: Internet, il calcio e il suo pubblico, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Francesco Di Costanzo Contatta »

Composta da 132 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6199 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.