Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli incidenti stradali nel periodo 1989-1998: aspetti sociali ed economici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO I METODOLOGIA DI RILEVAZIONE STATISTICA 1.1 La statistica come strumento di studio dell’incidentalità stradale Questo primo capitolo è necessario per fornire gli elementi essenziali a comprendere come avviene la rilevazione di un fenomeno così diffuso sul territorio nazionale come quello degli incidenti stradali. A causa della dimensione e dell’elevato costo sociale ed economico della sinistrosità stradale, si richiede da parte delle autorità un massiccio investimento di risorse per un efficace sviluppo della sicurezza. Per un corretto impiego di queste risorse è necessario disporre di informazioni su come avvengono gli incidenti, sulle principali cause, sulle categorie a rischio e sulle circostanze che hanno favorito il sinistro. Quindi, la rilevazione statistica dell’incidentalità stradale rappresenta uno strumento informativo necessario per consentire alle

Anteprima della Tesi di Saverio Franchi

Anteprima della tesi: Gli incidenti stradali nel periodo 1989-1998: aspetti sociali ed economici, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Saverio Franchi Contatta »

Composta da 271 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2164 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.