Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La reintroduzione del gipeto (Gypaetus Barbatus) sulle Alpi. Analisi del comportamento al nido e dopo l'involo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

te dalla disponibilità di cibo; l’aggressività è conseguenza della voracità del primogenito e tende ad aumentare con il grado di sazietà. Si suppone che il secondo nato rappresenti una riserva trofica nel caso in cui il primogenito fatichi a svilupparsi normalmente. Dopo la schiusa i genitori rimangono al nido, alternandosi nella ricerca del cibo che viene portato al sito riproduttivo con gli artigli (Brown, 1990). La dieta, per i primi 7-8 giorni, è costituita esclusivamente di carne cui si ag- giungono, dopo questo periodo, le prime piccole ossa. La permanenza degli adulti al nido, come osservato da Brown (1990), decresce con il passare del tempo passando dal 90% della giornata a 50 giorni dalla schiusa al 25% dopo gli 80 giorni d’età del pullo. Dopo l’involo i giovani rimangono per circa due settimane in una zona cir- costante al nido e, dopo un mese sono già in grado di compiere lunghi spo- stamenti accompagnando in volo i genitori. Sul periodo di tempo necessario ai giovani per raggiungere la completa in- dipendenza vi sono opinioni contrastanti: Cramp e Simmons (1980) riferisco- no di alcuni mesi mentre Brown (1980), in Sud Africa, quantifica questo pe- riodo in 5 mesi. E’ stato comunque dimostrato che tale intervallo di tempo non è determinante ai fini della sopravvivenza dei giovani, essendo questi in grado di procurarsi il cibo autonomamente anche in assenza dei genitori (Ge- nero & Pedrini, 1994).

Anteprima della Tesi di Michelangelo Vernice

Anteprima della tesi: La reintroduzione del gipeto (Gypaetus Barbatus) sulle Alpi. Analisi del comportamento al nido e dopo l'involo, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Michelangelo Vernice Contatta »

Composta da 114 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1369 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.