Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Relazioni sociali mediate dal computer: esaltazione ed emancipazione delle diversità nell'era della globalizzazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

PREMESSA mentale e flessibilità di giudizio: affermando, ad esempio, che per gli adolescenti la Rete può rappresentare una facilitazione nella crescita dell’Io, non lo sarà certamente per tutti gli adolescenti; affermando che la Rete porta a dinamiche sociali meno rigide e costruttive, sarà vero al massimo per alcune delle infinite situazioni sociali contemporanee, per le altre sarà un catalizzatore di socialità o chissà cos’altro... Tutto ciò per dire che rimane fondamentale una certa attenzione al contesto e alle mille variabili intervenienti, che la Rete, come tutto il resto dei fenomeni sociali e tecnologici, ha pregi e difetti, e sta a noi scegliere gli uni invece che gli altri. Il termine più adatto che ho trovato ricercando materiale in rete e nella bibliografia e che ingloba più degli altri questo argomento in un’ottica “sintetica”, credo sia Computer-mediated communication (CMC), che d’accordo con il Prof. Costa, abbiamo specificato in CMR, Computer- mediated Relationship, termine più centrato sulle relazioni interpersonali che non su tutta la comunicazione mediata dal computer che contiene al suo interno anche casi di trasmissione univoca e monodirezionale di contenuti (webcasting). L’esempio più concreto della forte espansione di tale campo è la fiorente nascita e lo sviluppo di cyber- comunità che condividono idee e non solo, in uno spazio- non spazio. Uno dei concetti fondamentali dell’intera tesi sarà il “glocalismo”, fusione dei due termini una volta opposti e contrari di localismo e globalismo…che oggi tutti conoscono come il fenomeno più interessante o uno dei più interessanti del panorama sociale della globalizzazione. A dare concretezza seppur minima a tale esperienza ci sarà la mia esperienza personale non solo di utente ormai decennale del mondo virtuale e della Rete ma, soprattutto, di membro di comunità virtuali. Un ringraziamento particolare va al Prof. Costa che non ha esitato a darmi la disponibilità della sua collaborazione per questo argomento; alla cara tigrotta (assistente) Florinda che mi ha seguito assiduamente sia vis à vis sia on-line e,

Anteprima della Tesi di Andrea Tagliaferri

Anteprima della tesi: Relazioni sociali mediate dal computer: esaltazione ed emancipazione delle diversità nell'era della globalizzazione, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Andrea Tagliaferri Contatta »

Composta da 259 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4730 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.