Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Glicosfingolipidi immunomodulanti: sintesi stereoselettiva di analoghi dell'agelasfina

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Le agelasfine hanno mostrato delle attivit� biologiche molto interessanti, in particolare una marcata attivit� immunostimolante correlata all�azione antitumorale. Per studiare la relazione struttura-attivit� di questi GSL sono stati sintetizzati una serie di analoghi dell�agelasfina-9b che � risultata la pi� attiva; da questa indagine � stato evidenziato che anche la porzione lipofila dell�agelasfina influenza la sua attivit� biologica [1] e che i migliori risultati si hanno con catene C-18, per la base sfingoide, e C-24 per l�acido grasso. Tali studi hanno dimostrato, inoltre, che la stereochimica del legame glicosidico influenza l�attivit�, in quanto l�α- glicoside risulta pi� attivo del β-glicoside, e che l�ossidrile in posizione 2 della catena di acido grasso � ininfluente. Tenendo conto di questi risultati � stato proposto, come migliore modello per l�applicazione clinica, il KRN-7000 (4), un analogo sintetico dell�agelasfina che ha da poco concluso la fase 1 di sperimentazione clinica.

Anteprima della Tesi di Teresa Petrosino

Anteprima della tesi: Glicosfingolipidi immunomodulanti: sintesi stereoselettiva di analoghi dell'agelasfina, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Farmacia

Autore: Teresa Petrosino Contatta »

Composta da 59 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2148 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.