Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo delle infrastrutture pubbliche nello sviluppo regionale italiano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 Di conseguenza, l’introduzione della dimensione spaziale si traduce, nella considerazione degli elementi di offerta (il vettore delle risorse locali) accanto agli elementi della domanda, con una netta prevalenza dei primi rispetto a questi ultimi. La motivazione va ricercata nelle caratteristiche d’economia aperta e di piccole dimensioni tipiche dell’economia regionale, per le quali non è ipotizzabile influire sui livelli della domanda complessiva (regionale, nazionale ed estera) che va considerata come data. In sintesi, il problema regionale è quello di attrarre una quota di tale domanda che consenta di utilizzare al meglio il suo potenziale. Dunque, premesso che il punto di partenza della teoria dello sviluppo regionale potenziale è che gli squilibri economici territoriali rappresentano un problema di lungo periodo accade che andando ad analizzare gli squilibri, il lato dell’offerta risulta essere molto più rilevante di quello della domanda. Il potenziale sviluppo regionale dipende dal vettore delle risorse locali, ma non tutti gli elementi di tale vettore assumono la stessa rilevanza. Essenzialmente, sono le risorse locali definibili come beni pubblici 7 che assumono rilevanza decisiva. Regioni che hanno una buona dotazione di risorse pubbliche, possono attrarre i fattori privati della produzione quali, ad esempio, il capitale privato e il lavoro a più alta

Anteprima della Tesi di Fausto Schiavo

Anteprima della tesi: Il ruolo delle infrastrutture pubbliche nello sviluppo regionale italiano, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Fausto Schiavo Contatta »

Composta da 115 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6445 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.