Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Calcolo delle reti idrauliche in pressione mediante una tecnica mista algoritmi genetici / metodo Gauss-Newton

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 Essa è chiaramente un’astrazione teorica in quanto nella realtà le portate consegnate ai singoli utenti della rete sono prelievi concentrati nei punti di allacciamento. Per l’enorme difficoltà di poter prevedere a priori sia l’esatta localizzazione dei punti di allacciamento sia le rispettive portate di consegna, si è introdotta la portata uniformemente distribuita che si calcola assommando le singole portate consegnate in tratto di condotta e quindi ipotizzando di distribuire tale portata in modo uniforme lungo lo stesso tratto di condotta. L’approssimazione che si compie nell’ipotizzare questo tipo di distribuzione è ovviamente duplice. In primo luogo, infatti, si approssima una serie discreta di distribuzioni con una distribuzione continua. In secondo luogo si ipotizza che tale distribuzione continua sia anche costante e pari alla distribuzione media delle distribuzioni puntuali nel tratto corrispondente. 1.2 Definizione del comprensorio Il passo successivo, nell’ambito delle ipotesi generali fin qui schematicamente enunciate, è la definizione del comprensorio che la rete dovrà servire. Si ipotizza in questa sede (al fine di poter meglio schematizzare la progettazione dell’acquedotto) che si sia già stabilito, al momento della progettazione della rete, il numero e l’ubicazione dei serbatoi, e quindi non si entrerà nel merito della scelta, né del numero, né dell’ubicazione degli stessi, supponendo già risolta tale questione.

Anteprima della Tesi di Enrico Masini

Anteprima della tesi: Calcolo delle reti idrauliche in pressione mediante una tecnica mista algoritmi genetici / metodo Gauss-Newton, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Enrico Masini Contatta »

Composta da 212 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4275 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.