Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ipertesto, metafora di pensiero

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

questo avvertimento non è così facile da seguire nella recente psicologia della memoria 16 ” Ecco il motivo per cui la metafora del notes magico, tra le altre, suscitasse cosí ampia curiositá in chi come Freud ha voluto rintracciare in qualche tecnologia del tempo un analogo del nostro apparato cognitivo e mnestico. DERRIDA , IL NOTES MAGICO E LA “FANTASCIENZA RETROSPETTIVA” Derrida dedicherà nel 1966 una parte de “La scrittura e la differenza” a un’analisi della Nota sul Notes magico. Essa si inserisce nella polemica decostruzionista al logocentrismo : “la nostra ambizione è molto limitata: rintracciare nel testo di Freud…quello che della psicanalisi si lascia difficilmente contenere nella chiusura logocentrica… Ora non è un caso se Freud, nei momenti decisivi del suo itinerario, fa ricorso a modelli metaforici che non sono presi dalla lingua parlata, ma da una grafia che non è mai subordinata, esterna o posteriore alla parola 17 ”. Ma proprio in merito all’uso della metafora Derrida afferma che “Freud certo non fa uso di metafore, se fare uso di metafore significa fare con ciò che è noto allusione all’ignoto. Attraverso l’insistenza del suo investimento metaforico, egli rende invece enigmatico quello che crediamo di conoscere sotto il nome di scrittura … Lasciamoci guidare nella nostra lettura da questo investimento metaforico… La struttura dell’apparato psichico verrà rappresentata da una macchina di scrittura” 18 . Ma ancor più degno di nota, ai fini di quanto verrà approfondito oltre, è quanto segue: “quali interrogazioni ci imporranno queste rappresentazioni? Non dovremo chiederci se un apparato o apparecchio di scrittura, per esempio 16 Draaisma D., Metaphors of memory, p.20 17 Derrida J., (1966) Freud e la scena della scrittura in La scrittura e la differenza, Torino, Einaudi, 1971 p.257 18 ivi , p.258 11

Anteprima della Tesi di Samuele Cattaneo

Anteprima della tesi: Ipertesto, metafora di pensiero, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Samuele Cattaneo Contatta »

Composta da 164 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3125 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.