Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli strumenti di visual modeling come ponte tra progettazione organizzativa e progettazione informatica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1 La “visione per processi” Con il nuovo approccio la "reingegnerizzazione" dei processi e delle attività viene interpretata come il punto chiave per il miglioramento dell'organizzazione, finalizzato al raggiungimento degli obiettivi. Questa riprogettazione tende ad abbracciare il processo nella sua globalità, intervenendo in genere su tutte le sue componenti (flussi operativi, organizzazione, risorse umane, tecnologie), dando origine a un insieme di interventi tra loro correlati. Questa nuova visione modifica completamente il ruolo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione. Esse non sono più le componenti fondamentali su cui intervenire per la ricerca di efficienza delle operazioni ripetitive e a minor valore aggiunto, ma rappresentano soprattutto un insieme di opportunità per il cambiamento, che consentono non solo e non tanto di ridurre tempi, costi e risorse fisiche necessarie ma anche: • l’introduzione di nuovi servizi • la modifica della natura e delle caratteristiche dei servizi esistenti • la modifica del flusso delle attività operative • il miglioramento del flusso dei servizi • il miglioramento della qualità dei servizi stessi.

Anteprima della Tesi di Daniele Luciani

Anteprima della tesi: Gli strumenti di visual modeling come ponte tra progettazione organizzativa e progettazione informatica, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Daniele Luciani Contatta »

Composta da 208 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1261 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.