Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le Convenzioni di Rio ed il Protocollo di Kyoto: sinergie e questioni di compatibilità

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 poi convocando una Conferenza sull’Ambiente e lo Sviluppo quale azione decisiva, urgente e globale al fine di proteggere l’equilibrio ecologico del pianeta ed elaborare degli strumenti giuridici in grado di frenare e far regredire gli effetti del degrado ambientale 27 . Solamente in seguito a quattro sessioni di negoziati preparatori (PREPCOM), svoltesi nell’arco di due anni, si giunge, nel dicembre 1992, all’attesa celebrazione della Conferenza di Rio de Janeiro, la più ampia a livello intergovernativo tra quelle tenutesi fino ad allora, dato che vide la partecipazione di ben 183 Stati, oltre a quella di numerose agenzie specializzate ed organizzazioni di vario genere invitate in qualità di osservatori. 27 Si veda la risoluzione n. 44/228 del 22 dicembre 1988.

Anteprima della Tesi di Lucio Costantini

Anteprima della tesi: Le Convenzioni di Rio ed il Protocollo di Kyoto: sinergie e questioni di compatibilità, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Lucio Costantini Contatta »

Composta da 133 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6916 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.