Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le Convenzioni di Rio ed il Protocollo di Kyoto: sinergie e questioni di compatibilità

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 consuetudinario, il quale ha invece retto quasi esclusivamente in passato, fino alla fine del XIX° secolo, le relazioni tra gli Stati. In un mondo così composito ed in continuo movimento quale quello attuale, diviene più ostica di quanto non lo fosse decenni addietro la formazione di norme consuetudinarie generali, mentre non si esclude che la cristallizzazione derivante dalla ripetizione di un dato comportamento e dall’elemento dell’opinio juris ac necessitatis si realizzi su scala minore, a livello regionale 1 . Ciò che è fuor di dubbio è che il diritto internazionale, non trovando sbocco in questa direzione, come meccanismo reattivo, ha già da tempo intrapreso la via della codificazione e quindi (in assenza di un legislatore sovraordinato) della creazione della norma giuridica attraverso l’accordo scritto, il cui processo di negoziazione sarà tanto più lungo e faticoso quanto più divergenti sono gli interessi degli Stati negoziatori. La preminenza del diritto convenzionale in campo internazionale è una tendenza in costante ascesa, grandemente favorita dall’importante ruolo svolto dalle Nazioni Unite, da altre organizzazioni internazionali e dai loro organi 2 , fungendo essi non solo da forum per le trattative preliminari necessarie al raggiungimento del consenso, ma rappresentando anche un continuo stimolo alla cooperazione interstatale ed alla stipulazione di accordi multilaterali. 1 Si veda U. LEANZA, Il diritto internazionale. Da diritto per gli Stati a diritto per gli individui, Torino, Giappichelli, 2002, p. 131. 2 Cfr. M. GIULIANO – T. SCOVAZZI – T. TREVES, Diritto internazionale. Parte generale, Milano, Giuffrè Editore, 1991, p. 233.

Anteprima della Tesi di Lucio Costantini

Anteprima della tesi: Le Convenzioni di Rio ed il Protocollo di Kyoto: sinergie e questioni di compatibilità, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Lucio Costantini Contatta »

Composta da 133 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6917 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.