Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'autoriferimento in teoria degli insiemi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 4 Ringraziamenti. Ringrazio il mio relatore, professor Piero Plazzi, per l�aiuto sempre attento e precisissimo che ha saputo darmi, per la competenza con cui mi ha indirizzato nelle occasioni di dubbio e per la pazienza davvero biblica che ha dimostrato nei miei confronti durante la gestazione lunghissima di questa tesi. Gli sono particolarmente grato di avermi fatto affacciare sull�abisso dell�autoriferimento, della teoria degli insiemi e della logica matematica. Similmente ringrazio il professor Bruno D�Amore, oltre che per tutto ci� che mi ha insegnato in questi anni, anche per come me lo ha insegnato. Lo ringrazio per gli ottimi consigli, per le persone che mi ha fatto conoscere e per le belle cose che mi ha dato occasione di fare. Ad entrambi sar� sempre debitore di un grosso contributo alla mia formazione matematica e generale, di persona senziente. Alla fine di questa fase del mio percorso formativo, cos� lungo e tormentato, debbo esprimere le mia pi� sincera gratitudine ai miei genitori, l�insegnante Silvana Cellerino ed il restauratore Giovanni Franco Nicosia, per il sostegno materiale ed intellettuale che mi hanno sempre assicurato in questi anni, nonch� per avermi sopportato e spronato. Mi rendo conto di come ci� non debba esser stato facile e di quanto la loro fiducia mi sia stata necessaria. Sempre nella mia famiglia vorrei ringraziare in modo particolare mio nonno, il maestro Pietro Cellerino, insegnante elementare del secolo passato con diverse manie �logico- matematiche�, amante dell�ordine e degli algoritmi e positivista ortodosso, che, penso, oggi sarebbe contento se potesse sapere della strada che ho imboccato. Ringrazio inoltre Fra Venanzio Maria Quadri dei Servi di Maria per il suo discreto e costante aiuto e per averlo sempre avuto testimone presente in tutti i fatti della mia vita universitaria, il caro amico Alessandro Ghigi, zoppo col quale ho imparato a zoppicare, anche se poi abbiamo zoppicato in strade diverse, ed il professor Sandro Ciraci, che, trattando sempre da adulti tutti i suoi studenti, ne ha letteralmente convertito alla matematica diversi, tra cui me, che recalcitravo in un ombroso liceo classico e non volevo nutrirmi che di letteratura. Ringrazio infine mia moglie Jeanine per la grande forza che ha saputo e sa infondermi nella vita di ogni giorno, per la pazienza con cui mi ha sopportato, egocentrico e distante, nei periodi pi� intensi della preparazione di questa tesi, ed anche per la grande gioia che sta per darmi. A lei ed alla sua pancia questo modesto lavoro � dedicato, cos� come ogni mio sforzo.

Anteprima della Tesi di Giovanni Giuseppe Nicosia

Anteprima della tesi: L'autoriferimento in teoria degli insiemi, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Giovanni Giuseppe Nicosia Contatta »

Composta da 70 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1514 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.