Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La realtà virtuale: applicazioni in situazioni formative

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 Se prima della rivoluzione “nanotecnologica” il settore sociale tendeva all’Attualizzazione, ossia a cercare soluzioni a problemi dati, oggi è la Virtualizzazione che governa i processi. Vi è infatti la tendenza a non concepire la soluzione ad un problema sul modello causa-effetto, ma a ricercarla attraverso una diversa analisi del problema stesso e della sua collocazione in un nuovo orizzonte, tale da permettere una diversa interpretazione che consente alla soluzione di emergere. Per fornire un esempio concreto, Lévy 9 prende in esame la differenza tra l’impresa tradizionale, dove ogni dipendente ha una collocazione fisica precisa e un mansionario che ne specifica le modalità e gli orari di lavoro, e un’impresa virtuale, caratterizzata principalmente dal lavoro a distanza supportato da risorse informatiche che agevolano la cooperazione e da modalità lavorative continuamente riadattate invece che stabilite una volta per tutte. La caratteristica più importante di questo processo di Virtualizzazione della società è individuata da Lévy nel distacco della dimensione del ”qui e ora” che questo comporta. La velocità dei mezzi di comunicazione di massa (stampa, radio, televisione), dei personal media (computer), dei media interpersonali (telefono, telefax, teleconferenza, posta elettronica), e dei self media (registratore, videoregistratore), consente il collegamento istantaneo tra soggetti collocati nello spazio anche a distanze grandissime, implicando 9 Ibi., p. 8.

Anteprima della Tesi di Cristina Barzetti

Anteprima della tesi: La realtà virtuale: applicazioni in situazioni formative, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Cristina Barzetti Contatta »

Composta da 202 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5038 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.