Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Alle origini della democrazia cosmopolitica: kant ed il problema della pace perpetua

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Cap. I – L’aspirazione alla pace: il progetto kantiano 15 piuttosto che per una regolamentazione del fenomeno, realizzabile attraverso la creazione di istituzioni sovranazionali che possano giudicare sull’operato degli stati 28 . Da questo punto di vista, il saggio kantiano fu influenzato in particolare da un opuscolo comparso a Parigi nei mesi precedenti alla pubblicazione della Pace Perpetua, che si proponeva di conciliare l’aspirazione all’estensione della democrazia con il mantenimento della pace: l’Epitre du vieux cosmopolite Syrach à la Convention Nazionale de France proponeva la creazione di una ‘cosmofederazione europea’, scaturita dal diritto delle genti e da una costituzione generale dell’Europa, prevedendo inoltre che gli individui potessero godere di diritti anche in seguito all’instaurazione della cosmofederazione 29 . 28 I principali progetti di pace perpetua sono raccolti nel volume citato di Archibugi e Voltaggio, Filosofi per la pace, in cui sono riportati i saggi di Rousseau, Saint Pierre, Bentham. Altri progetti sono quelli di Cloots e Gargaz (cit.) 29 “Così come ci sono i diritti dell’uomo, che l’uomo non può alienare, anche se entra a far parte della società civile, così come ci sono dei diritti del cittadino che i popoli non possono alienare quando entrano a far parte delle federazioni politiche, ci sono anche dei diritti inalienabili degli stati, che non possono essere sacrificati dall’insieme degli stati nell’ambito di una grande federazione del mondo” (SYRACH - Epitre du vieux cosmopolite Syrach à la Convention Nationale de France, (1795) p.145, citato in D. ARCHIBUGI – Immanuel Kant e il diritto cosmopolitico, cit., p.104)

Anteprima della Tesi di Sara Maccari

Anteprima della tesi: Alle origini della democrazia cosmopolitica: kant ed il problema della pace perpetua, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Sara Maccari Contatta »

Composta da 241 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8133 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 29 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.