Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il settore delle Tlc dal monopolio all'ipercompetizione. Il caso Wind

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 - l’imprevedibilità del ciclo di vita dei prodotti high tech, che in alcuni casi possono esser del tutto “effimeri”; - la criticità del fattore tempo (time to market), come capacità dell’impresa di saper cogliere i bisogni latenti del mercato e soddisfarli; - la necessità di educare i consumatori per l’uso e il post-uso; - la maggiore complessità intrinseca ai prodotti ad alta tecnologia, che implica un forte impegno in comunicazione; - l’inserimento in un sistema complesso e complessivo, influenzato da fornitori, distributori ed anche imprese di prodotti complementari; - l’esigenza di stimolare il mercato alla scoperta di nuovi bisogni e all’appagamento di quelli esistenti. Nel settore dei servizi high tech, l’interazione tra tutte le caratteristiche sopra elencate, rende molto complessa la gestione aziendale, anche alla luce di altri elementi che provengono dal mercato. I consumatori, infatti, sono particolarmente interessati, nella fruizione dei servizi ad alta tecnologia, alla componente emozionale o di “status” connessa al consumo pubblico di

Anteprima della Tesi di Arturo Iorio

Anteprima della tesi: Il settore delle Tlc dal monopolio all'ipercompetizione. Il caso Wind, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Arturo Iorio Contatta »

Composta da 207 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3555 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.