Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Invecchiamento della popolazione, stato sociale e assistenza agli anziani

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

aumenti drammatici del rapporto di dipendenza degli anziani. Pur partendo da differenti, ma realistiche, assunzioni circa i parametri demografici di base, le proiezioni effettuate dall’ONU, con base nel 1999, e dall’Eurostat, con base 2000, nei loro scenari centrali mostrano il raddoppio dei rapporti di dipendenza nei prossimi 50 anni; nel 2050 secondo l’esercizio dell’Eurostat nell’Unione Europea si avrebbe la proporzione di un anziano ogni due persone in età di lavoro. Il fenomeno si presenta anche con ampie differenziazioni nei vari paesi, mostrando, tra l’altro, la maggiore intensità in paesi industriali quali il Giappone, l’Italia e la Germania (fig. 3); esso registra, inoltre, la maggiore accelerazione tra il 2020 e il 2040, in corrispondenza con il passaggio della soglia dei 65 anni da parte delle generazioni del baby boom, per stabilizzarsi successivamente nell’ultimo decennio (fig. 4). Il fenomeno si è dimostrato nel tempo più importante di quanto fosse stato previsto anche solo 10 anni fa; quanto più recente è stato l’aggiornamento della previsione, da qualsiasi organizzazione effettuata, più elevate sono risultate le proiezioni del numero degli anziani e dei valori dei tassi di dipendenza. Tab. 1.2 – Dinamica della popolazione e tassi di dipendenza nei paesi OCSE al 2050. Popolazione di età: (1) Tasso di dipendenza anziani Popolazione di età: (1) Tasso di dipendenza anziani 65+ 15-64 (2) (3) 65+ 15-64 (2) (3) Rep. Ceca 1.2 -1.0 19.5 40.2 Canada 1.9 0.3 18.7 22.6 Italia 0.9 -0.8 26.9 38.8 Irlanda 2.0 0.3 16.8 22.1 Spagna 1.2 -0.7 24.9 36.2 Olanda 1.4 -0.1 20.3 21.4 Giappone 0.9 -0.9 25.0 35.0 Norvegia 1.1 -0.1 23.8 19.0 Ungheria 0.7 -0.9 21.5 26.9 Belgio 0.9 -0.3 25.2 17.1 Polonia 1.4 -0.4 17.5 26.6 USA 1.6 0.3 19.0 16.8 Austria 1.2 -0.4 21.5 25.7 Nuova Zelanda 1.8 0.5 17.7 16.6 Germania 1.0 -0.5 24.0 24.5 Svezia 0.8 -0.1 27.1 14.9 Portogallo 1.2 -0.2 23.2 23.1 Regno Unito 1.0 -0.1 24.6 13.9 Francia 1.2 -0.2 24.4 22.9 Danimarca 1.0 -0.2 22.7 12.9 (1) – Var. % medie annue nel periodo 2000-2050. (2) – Tasso di dipendenza anziani nell’anno 2000. (3) - Incremento del tasso di dipendenza anziani tra il 2000 e il 2050. Fonte: Elaborazioni su dati United Nations (1999)

Anteprima della Tesi di Carlo Di Marzio

Anteprima della tesi: Invecchiamento della popolazione, stato sociale e assistenza agli anziani, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Carlo Di Marzio Contatta »

Composta da 147 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 19959 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 43 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.