Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Visual arts. Dall'idea ai finanziamenti pubblici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

pubblicamente Altro, rende palese altro; è allegoria. Nell’opera d’arte, assieme alla res approntata, viene messo qualcos’Altro. <> si dice, in greco, συµβαλλειν. L’opera è Simbolo”. L’opera d’arte è, quindi, veicolo per trasmettere, per indicare qualcos’altro, ciò che l’artista vuole mostrare, “far conoscere pubblicamente”, “render palese”. L’opera è il tributo che l’artista paga all’arte, nonché l’atto costitutivo dell’arte stessa. L’opera d’arte, res, è anche simbolo, segno, hic et nunc 3 da mostrare, da riconoscere. “L’opera d’arte è dunque un bene semioforo, portatore, grazie alla sua forma materializzata, di un segno estetico riconosciuto in uno specifico cosmo o contesto culturale”. 4 Sarà l’animus dell’artista, “l’intentio” 5 che si rivelerà all’interno di un determinato contesto culturale, che svelerà 6 al pubblico la qualità di Opera d’Arte. Resta il problema di chi debba essere a riconoscere tale simbolo; quale il soggetto, o i soggetti, deputati ad elevare un oggetto qualsiasi al rango di opera d’arte. La risposta, a mio avviso, sorprendentemente, non può che prendere le mosse da considerazioni economiche quali la sovranità del consumatore e la distribuzione delle 3 L’hic et nunc è, secondo Benjamin, caratteristica fondante dell’opera d’arte che verrebbe a mancare nel momento della sua riproduzione. Benjamin W (1955). Des kunstwerk im Zeitalter seiner techinschen Reproduzierbarkeit, Suhrkamp Verlag. Trad. It., Benjamin W. L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica, Einaudi , TO, 2000. 4 Santagata, (1998). 5 Panofsky: (1962) La storia dell’arte come disciplina umanistica, Einaudi, TO. 6 Sia il simbolo che l’intentio debbono poter essere svelati, altrimenti la qualità di opera d’arte rimarrebbe celata all’interno della res.

Anteprima della Tesi di Mauro Juvara

Anteprima della tesi: Visual arts. Dall'idea ai finanziamenti pubblici, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Mauro Juvara Contatta »

Composta da 91 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2171 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.