Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Influenza delle nuove tecnologie digitali sul cinema contemporaneo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 1.2 La tecnologia digitale: definizione e tecniche Probabilmente, riferirsi al digitale significa pensare nei termini di un metodo tecnologico con particolare propensione al calcolo. Presa in sé, l’informazione digitale non è per così dire, molto intelligente, in quanto composta da un codice che ha due soli simboli, lo 0 e l’1. 19 Un codice molto semplice, ci dice quindi Giuseppe Amodio, sta alla base del digitale. Proprio la semplicità è il punto di forza di questo codice che si lega in maniera perfetta con quel dispositivo chiamato computer e che ha la sua peculiarità nello svolgere alla perfezione le operazioni di calcolo. Durante gli ultimi vent’anni il rapido sviluppo di queste macchine le ha trasformate nello strumento fondamentale per svolgere quei calcoli che sono la base delle immagini di sintesi. Nonostante questo, non sono i computer a creare queste immagini. L’uomo, per quanto sempre più dipendente dai calcolatori e per quanto abbia con essi un rapporto sempre più interattivo, è colui che grazie ad interfacce come la tastiera, il mouse e le penne ottiche, oltre a sofisticati software le crea e le controlla sia nell’aspetto esteriore che nella struttura interiore. Ciò che gli permette di fare ciò è la natura discreta del digitale. Come ci spiega Giulietta Fara “il termine ‘digitale’ significa, infatti, in elettronica e in informatica, ciò che appartiene a dispositivi che trattano grandezze sotto forma discreta, ovvero che possono essere rappresentate con caratteri isolati, con numeri o lettere”. 20 19 Giuseppe Amodio, Digital Cinematography, Faenza, Editrice Cinetecnica , 2001, p.7 20 Giulietta Fara, Vita da Pixel, in Giulietta Fara, Andrea Romeo, Vita da Pixel, Milano, Editrice Il Castoro, 2000, p.9.

Anteprima della Tesi di Andrea Boretti

Anteprima della tesi: Influenza delle nuove tecnologie digitali sul cinema contemporaneo, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo

Autore: Andrea Boretti Contatta »

Composta da 181 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10784 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 25 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.