Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La comunicazione multimediale nelle società sportive

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 Non si crede nelle potenzialità rilevanti che il sito Internet offre a livello di ritorno d’immagine, valore bistrattato a causa delle sua natura astratta, non monetizzabile. In una situazione caratteristica ma non universalmente concretizzata, una volta deciso a quale azienda commissionare il lavoro, la società incarica un proprio membro, solitamente l’addetto stampa o un responsabile alle pubbliche relazioni, di gestire il rapporto con l’azienda suddetta, fornendo a quest’ultima sia le linee guida per la realizzazione del sito sia il materiale che viene di volta in volta richiesto. La società è quindi coinvolta effettivamente nella fase di scelta dei contenuti da inserire, ma poi non sempre partecipa attivamente al loro aggiornamento: spesso, compiuta questa prima fase, si defila e devolve alla società incaricata il compito di ottimizzare il sito a seconda delle proprie convinzioni o delle strategie che intende perseguire. Ovviamente può interagire con gli sviluppatori del sito e chiedere che si apportino modifiche piuttosto che si ridisegnino una o più sezioni, venendo incontro alle esigenze e preferenze che di norma sorgono e alle clausole che si sono concordate al momento di stipulare il contratto di collaborazione. Tuttavia non si assiste quasi mai ad un coinvolgimento costante della società sportiva, tanto è vero che non ci si imbatte facilmente in siti che offrano servizi di interazione e comunicazione con i dirigenti e gli atleti, i quali restano avulsi da queste iniziative; spesso si avverte la sensazione di questa frattura, di un sito creato non tanto per disporre di un canale preferenziale col singolo tifoso o utente, quanto per seguire la tendenza.

Anteprima della Tesi di Marco Chiesa

Anteprima della tesi: La comunicazione multimediale nelle società sportive, Pagina 11

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Marco Chiesa Contatta »

Composta da 101 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7270 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.