Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gestire i dati per conoscere il cliente: utilizzo di database, data warehouse e data mining. Il caso Aton srl

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4prodotto che rimane ancora poco differenziato. È la capacità di pressione del produttore sul consumatore che ne determina il successo rispetto alla concorrenza che diventa a poco a poco sempre più aspra tanto da rendere fondamentali concetti quali notorietà e pubblicità, concetti che permettono la sopravvivenza nel mercato. La frase di culto in questo periodo era: “il pubblico vuole quello che il pubblico riceve”, e le imprese dovevano utilizzare tutti i mezzi in loro possesso per far conoscere quindi la loro offerta. d) Orientamento al mercato (1955 - 1980): il periodo che va dalla metà degli anni ’50 al 1980 è caratterizzato dall’orientamento al mercato, orientamento da considerarsi vero e proprio precursore all’attività di marketing. Ora il mercato si presenta evoluto, formato da consumatori più informati, esigenti e con maggiori disponibilità di reddito. Per questo il sistema produttivo deve presentarsi flessibile ed elastico proprio per essere in grado di offrire un prodotto differenziato, sofisticato e articolato. I mercati diventano segmentati (vengono formate categorie omogenee di consumatori), complessi e dinamici, anche perché la lotta concorrenziale è sempre più severa. Non si presta ancora molta attenzione alle esigenze del consumatore concentrandosi piuttosto sul livello delle vendite generato dal prodotto che viene differenziato ricorrendo a due tipi di leve: quelle “tecniche” come: prestazioni, qualità, durata, servizio, affidabilità, condizioni di pagamento e consegna; e quelle “di marketing” quali: immagine, marca, comunicazione e packaging. Le aziende leader in questo periodo sono quelle che riescono ad ottimizzare la produzione, a raggiungere l’efficienza con sistemi produttivi flessibili ma, allo stesso tempo, che ricercano la qualità totale del prodotto. La complessità della domanda è indiscussa ma il ruolo della funzione commerciale non è per il momento molto sviluppato. Viene comunque introdotto il concetto di marketing mix ed evidenziati i compiti dei suoi singoli strumenti: prodotto, prezzo, distribuzione e comunicazione. e) Orientamento al marketing - al consumatore (1980…ancora oggi): alcuni autori identificano nella storia economico-aziendale anche un quinto orientamento - al consumatore. Il marketing, in questo nuovo contesto, diventa una funzione di primaria importanza e le aziende più accorte hanno cercato di adeguarsi a questa realtà

Anteprima della Tesi di Monica Calesso

Anteprima della tesi: Gestire i dati per conoscere il cliente: utilizzo di database, data warehouse e data mining. Il caso Aton srl, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Monica Calesso Contatta »

Composta da 195 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4516 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.