Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gestire i dati per conoscere il cliente: utilizzo di database, data warehouse e data mining. Il caso Aton srl

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5sviluppando delle azioni coordinate volte a studiare, controllare e influenzare il mercato per poter rendere più diretto e stabile il legame con il cliente e consentire un più sicuro collocamento della produzione. Le decisioni chiave dell’impresa, le sue stesse strategie devono appunto dipendere dalle esigenze del cliente. Si segmenta così più dettagliatamente il mercato, si individuano delle “nicchie” che racchiudano consumatori con caratteristiche omogenee. La domanda, che si può pertanto definire “segmentabile”, diventa stratificata e consapevole delle proprie pretese. Il punto di forza di ogni impresa diventa ora la capacità di saper soddisfare le richieste del cliente, meglio ancora se si riescono ad anticipare. La domanda risulta quindi molto complessa e lo stesso si può dire del prodotto che, come accadeva nell’orientamento precedente, è una delle quattro variabili cardine del marketing mix assieme a prezzo, distribuzione e comunicazione. Si comprende quindi come la prospettiva sia profondamente cambiata nel senso che tale orientamento non coinvolge esclusivamente il marketing, ma riguarda la ”filosofia gestionale” che dovrebbe imprimere l’alta direzione per lo svolgimento dell’insieme delle attività aziendali. I diversi orientamenti elencati, con relativo ruolo della funzione commerciale-marketing e complessità della domanda, possono essere schematizzati come illustrato in fig. 1.1. 1.1.2 CONCETTO DI MARKETING E SUE CLASSIFICAZIONI Una volta vista l'evoluzione del rapporto impresa/mercato, possiamo provare a dare una definizione alla funzione marketing che, tra l'altro, è un concetto direttamente collegato all'ultimo orientamento trattato, quello "al consumatore”. Tuttavia per poter dire che un'azienda applica il concetto di marketing è necessario che essa svolga attività di marketing, che ci sia una programmazione studiata di tale funzione, non basta quindi il prerequisito dell'orientamento al cliente. Tale attività va attentamente pianificata; affinché il rischio dell’insuccesso non diventi un azzardo occorre formulare delle previsioni sulla domanda, accompagnata da una programmazione delle attività da svolgere (piano di marketing) dove sarà esplicitata

Anteprima della Tesi di Monica Calesso

Anteprima della tesi: Gestire i dati per conoscere il cliente: utilizzo di database, data warehouse e data mining. Il caso Aton srl, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Monica Calesso Contatta »

Composta da 195 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4516 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.