Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Responsabilità penale in materia di violazione del diritto d'autore

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 E’ subito apparso evidente dalle letture che hanno preceduto la stesura del presente lavoro il rapporto strettissimo, quasi di causa ed effetto, che in questa materia intercorre tra tecnologia e diritto. Gli sviluppi, sino a poco tempo addietro imprevedibili, della scienza tecnica ed informatica e delle telecomunicazioni non solo hanno progressivamente moltiplicato le possibilità di fruizione, riproduzione e diffusione delle opere dell’ingegno e dei supporti materiali su cui queste sono incorporate; hanno dato vita essi stessi a nuovi prodotti dell’ingegno umano, quali i programmi per elaboratore e le opere multimediali, a loro volta bisognosi di tutela sul piano giuridico. In considerazione di ciò abbiamo ritenuto imprescindibile articolare la nostra analisi in funzione dei vari episodi normativi con cui il legislatore italiano ha progressivamente risposto alle istanze di tutela insorte con lo sviluppo di nuove tecnologie e, consequenzialmente, di nuove modalità di lesione dei diritti esclusivi di autori e produttori. D’altra parte è, questo, un settore dell’ordinamento che non si presta ad essere analizzato e compreso a fondo prescindendo dall’evoluzione storica dei suoi istituti, della scienza tecnica, delle abitudini sociali e degli orientamenti della giurisprudenza penale, le cui decisioni, seppur non copiose, sono risultate spesso determinanti ai fini dell’esatta ricostruzione di fattispecie non sempre impeccabilmente formulate. Le problematiche ora accennate hanno interessato ed interessano ovviamente anche molti altri Paesi industrializzati, primi fra tutti gli Stati Uniti e gli Stati membri della Comunità Europea. Si può anzi dire che proprio gli Stati Uniti abbiano dovuto misurarsi per primi con questo nuovo tipo di criminalità, dando progressivamente origine ad un nuovo specifico campo d’indagine giuridica denominato copyright criminal law. Sebbene, dunque, il diritto penale sia un settore dell’ordinamento

Anteprima della Tesi di Marco Dibenedetto

Anteprima della tesi: Responsabilità penale in materia di violazione del diritto d'autore, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Marco Dibenedetto Contatta »

Composta da 229 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4378 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.