Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Popolazione e mobilità: l'immigrazione in Italia e in Sardegna

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 1.2 MIGRAZIONI NEL PERIODO PRE-INDUSTRIALE, L�ANCIEN REGIME. Nell�et� pre-industriale la mobilit� rappresento una costante risorsa dell�economia domestica e comunitaria. L�apprendistato dei giovani, le consuetudini matrimoniali, i fenomeni di colonizzazione agricola, i ritmi dei lavori agricoli, le esigenze dell�attivit� manifatturiera, l�esercizio dei mestieri e commerci richiedevano un�intensa circolazione della popolazione sul territorio. Nel corso del 1600, in varie parti d�Europa i giovani lasciavano le famiglie per andare a lavorare come domestici nelle case o come servi nei campi ( Corti, 2003). Tra le varie forme di mobilit� quella legata all�attivit� agricola fu numericamente la pi� importante nell�Europa pre-industriale. Anche migrazioni di tipo coloniale cio� dirette ad un insediamento di carattere pi� stabile furono sperimentate, nel corso del XVII secolo, in varie zone europee. Grandi contingenti di tedeschi si spostarono verso le zone dell�Europa Sud- Orientale e altre migrazioni analoghe si verificarono in Ungheria, nel Mar Nero e nei territori Prussiani. Come detto, non tutte le migrazioni dell�Ancien Regime furono legate all�opera della colonizzazione, pi� stesi e consistenti furono i movimenti di carattere circolare che avevano per destinazione sia le attivit� stagionali nei campi e le

Anteprima della Tesi di Juan Santiago Di stefano

Anteprima della tesi: Popolazione e mobilità: l'immigrazione in Italia e in Sardegna, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Juan Santiago Di stefano Contatta »

Composta da 143 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10518 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.