Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I gruppi: una realtà emergente ed il bilancio consolidato come sistema informativo. Il caso Hotel Together

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

_____________________________________1. CONCENTRAZIONI E AGGREGATI AZIENDALI________ 7 Le finalità ultime possono distinguersi in: - speculative: sono operazioni con cui si vogliono conseguire esclusivamente vantaggi finanziari (conferimenti o fusioni di aziende e conseguente emissione di azioni delle quali viene gonfiato artificiosamente il valore di scambio e che vengono successivamente vendute, operazioni di leveraged buy out ecc.); - manageriali: rispondono a motivazioni del top management che punta, con l’aumento delle dimensioni conseguente all’aggregazione, ad avere una maggiore influenza sull’intera concentrazione; - economiche: sono concentrazioni per conseguire, mantenere o ristabilire l’economicità delle imprese coinvolte, economicità che può intendersi come aziendale o super-aziendale. Quest’ultima si distingue in: economicità dentro al gruppo o in funzione del gruppo. Si rientra nel primo caso quando l’azienda raggiunge l’equilibrio reddituale poiché non opera da sola, ma riesce ad essere autosufficiente solo all’interno del gruppo, svolgendo una particolare funzione tecnica, amministrativa (specialmente il servizio di contabilità), commerciale, o sia la fornitrice di un prodotto che possa essere venduto solo all’interno del gruppo. Si parla, invece di economicità in funzione del gruppo quando l’equilibrio reddituale non viene raggiunto autonomamente, ma l’azienda resta in vita in quanto funzionale per le altre aziende del gruppo stesso, in termini di vantaggi e opportunità (formazione del personale, promozione). Vengono mantenute anche le aziende che sono in perdita, che viene considerata come costo per il gruppo per il raggiungimento dell’equilibrio economico. Ciò dimostra come venga meno il peso delle aziende singolarmente considerate e assuma rilevanza l’insieme da esse costituito, per il quale valgono le condizioni di equilibrio aziendale. La creazione e lo sviluppo di un gruppo, quindi, dipende dalla convenienza economica delle sole imprese che lo hanno costituito e ne hanno assunto la guida come soggetto economico. Nel settore turistico si sta passando da una logica di micro-competitività, basata sullo sfruttamento passivo della domanda, ad una logica orientata alla

Anteprima della Tesi di Emiliano Feliciotti

Anteprima della tesi: I gruppi: una realtà emergente ed il bilancio consolidato come sistema informativo. Il caso Hotel Together, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Emiliano Feliciotti Contatta »

Composta da 188 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5753 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 27 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.