Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ponteach Or The Savages of America

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Il lavoro di Rogers affronta il problema dell�identit� accanto a quello della natura e dell�uomo naturale. La formazione della nuova identit� degli europei stanziati in Canada sar� frutto della survivance, per la quale il nativo, che comincia ad essere presentato in questo contesto secondo i canoni del �buon selvaggio�, ha giocato un ruolo fondamentale. In precedenza il rapporto tra le due culture, bianchi francesi e Micmac descritto nel The Theatre of Neptune, sembra essere un interscambio e non uno sfruttamento coloniale. Interscambio alla pari tra cultura indigena e cultura europea, dove l�elemento indigeno era il fautore della survivance dei nuovi coloni, e in Lescarbot assumono il nuovo ruolo di attori e audience 9 non durer� a lungo. Rogers sembra interpretare il susseguente clash tra le due culture come una battaglia persa in partenza per la causa indiana; la stessa apertura del Theatre of Neptune che mostra il dio Nettuno vestire i panni indiani �dressed in a blue cloak, wearing buskins, with long hoary hair and beard..trident in hand...seated on his chariot which is decorated with his colours. 10 � mostra il riguardo dei coloni degli inizi del Seicento nei confronti di coloro che gli insegneranno a cacciare, a pescare, a coprirsi. In Rogers questo approccio � sfociato nella semplice esaltazione stilizzata e preromantica di alcuni tratti comportamentali degli indiani, qualit� valide anche per il sistema di valori europeo-americano. Rogers comunque contribuisce di fatto a far guadagnare un ruolo e un palcoscenico agli indiani all�interno della letteratura americana. In precedenza abbiamo visto che i fatti descritti dal maggiore ci riportano agli avvenimenti del Ponteach’s uprising del 1763, ed � interessante come il vissuto di Rogers attraverser� la storia attraverso i suoi compagni, come nel caso del medico John Erskine che fornir� le memorie di prima mano al maggiore 9 Si veda Alessandro Gebbia, Ibidem, p.32. 10 Alessandro Gebbia, Ibidem, p.33.

Anteprima della Tesi di Matteo Ionta

Anteprima della tesi: Ponteach Or The Savages of America, Pagina 8

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Matteo Ionta Contatta »

Composta da 139 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2086 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.