Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Marketing delle arti e della cultura: principi, strumenti, applicazioni

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 2. Il Ruolo del marketing nel settore culturale Il ruolo del marketing può essere quindi determinante in questo settore, per conferire dignità di bene economico alle opere d’arte e parziale autonomia alle istituzioni , fornendo a queste gli strumenti per l’acquisizione di maggiori fondi, per la definizione di criteri di pianificazione strategica e di gestione delle risorse. Tutto ciò è realizzabile a condizione che il marketing divenga elemento integrante della struttura e della filosofia delle organizzazioni culturali. Cecilia Gobbi, rappresentante per l’Italia dell’Esomar (associazione europea per gli studi di opinione e marketing), sostiene che “Se le esperienze finora attivate non sono state in grado di apportare reali benefici, è proprio per il loro carattere scoordinato e frammentario, per il loro non essere parte di un sistema di gestione manageriale capace di implementarle sul piano operativo e, infine, di utilizzarle a pieno e correttamente.” 10 L’integrazione non è però sufficiente. Altra condizione che Cecilia Gobbi ritiene indispensabile, è che il marketing abbia la piena consapevolezza dei vincoli e dei limiti da rispettare, adeguandosi agli obiettivi ed alla missione delle istituzioni artistiche. Gli strumenti del marketing, e la logica sottostante, non devono, infatti, prevaricare la vocazione e il compito culturale delle istituzioni a favore di una commercializzazione che, per se redditizia sul piano pratico, potrebbe danneggiare l’integrità artistica. Si dovrebbe adottare una struttura gestionale organica, in cui la funzione di marketing interloquisca, in ruolo subordinato, con quella responsabile delle 10 Gobbi, C., “Perché l’arte diventa marketing oriented”, in Marketing Espansione, 1990/N.40

Anteprima della Tesi di Lara Mallarini

Anteprima della tesi: Marketing delle arti e della cultura: principi, strumenti, applicazioni, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Lara Mallarini Contatta »

Composta da 216 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 29256 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 75 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.