Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Missione Rosetta: caratterizzazione scientifica della Wide Angle Camera e studio fisico di corpi minori del Sistema Solare

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione La ricerca svolta durante il dottorato e stata mirata alla caratterizzazione scienti ca dellaWide Angle Camera del sistema di imaging OSIRIS della missione spaziale Rosetta edallo studio sico di corpi minori del Sistema Solare, in particolar modo di 4979 Otawara,obiettivodiun yby della sonda.Rosetta e la missione cornerstone dell'ESA dedicata allo studio dei corpi minori del Si-stema Solare. Verra lanciata il 13 gennaio 2003 ed ha come target primario la cometa46 P/Wirtanen, una cometa a corto periodo della famiglia di Giove il cui rendez-vousverra e ettuato nel novembre del 2011. La sonda orbitera attorno alla cometa per circaun anno ed un probe scendera sulla sua super cie per studiarne la composizione e le suecaratteristiche siche, morfologiche e mineralogiche. Dal momento che la sonda seguira la cometa sino a quando essa si avvicinera al perielio, Rosetta sara in grado di e ettuareuno studio unico ed importantissimo sull'evoluzione del nucleo e della chioma cometariacon l'approssimarsi al Sole.L'orbita di avvicinamento alla cometa prevede inoltre due y-by con gli asteroidi OtawaraeSiwa (luglio 2006 e luglio 2008 rispettivamente).Rosetta permetteradiinvestigare e studiare il materiale primordiale costituente cometeed asteroidi e di risalire ai processi chimici e sici che hanno interessato le fasi primordialidi formazione del Sistema Solare.La missione ha una complessa strumentazione di bordo dedicata sia al remote sensing cheall'analisi in situ della cometa. Durante il dottorato ho lavorato sulla Wide Angle Camera(WAC) del sistema di imaging OSIRIS della sonda, camera realizzata a Padova dal Centrodi Scienze ed Attivita Spaziali (CISAS).La camera WACavra come obiettivo lo studio del nucleo della cometa, del gas e del- la polvere della chioma e delle principali caratteristiche degli asteroidi. In particolare ilgrande campo della WACe nalizzato allo studio delle deboli emissioni di gas e polvere 5

Anteprima della Tesi di Sonia Fornasier

Anteprima della tesi: Missione Rosetta: caratterizzazione scientifica della Wide Angle Camera e studio fisico di corpi minori del Sistema Solare, Pagina 1

Tesi di Dottorato

Dipartimento: CISAS-Centro di Scienze e Tecnologie Spaziali

Autore: Sonia Fornasier Contatta »

Composta da 251 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1047 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.