Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Evoluzione delle reti distributive nel settore auto in Europa: il reg. EU 1400/2002

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Cap. 1 Le reti di vendita e assistenza nel settore auto 15 Fonte: The GMAP European Car Distribution Handbook 2002 Fig. 1.4 La situazione delle reti varia molto a seconda della Casa osservata, e per una stessa Casa costruttrice, a seconda del paese analizzato: paesi come Francia, Italia e Spagna hanno avuto una tendenza più spiccata ad una distribuzione più capillare con molti sub-dealers, mentre Germania, Inghilterra e Paesi Bassi avevano reti più semplici. Marchi come Seat, Citroen, Honda e BMW hanno sviluppato reti monolivello, mentre Mercedes- Benz, Fiat, Volkswagen e Toyota hanno spesso utilizzato reti con sub-dealers nel tentativo di perseguire l’obiettivo della prossimità al cliente. Si tratta di scelte tattiche prese in tempi in cui la situazione del mercato e lo schema legislativo era molto diverso rispetto ad oggi. Evoluzione reti di vendita: dinamica dealers EU(15), 1997-2002 Reti di concessionari ufficiali in Eu 15 0 5000 10000 15000 20000 25000 30000 G e r m a n i a F r a n c i a I t a l i a P a e s i B a s s i S p a g n a U K sub- concessionari concessionari principali Dati tratti da: Autopolis, The natural link between sales and services, 2001 Fig. 1.5 1997 1998 1999 2000 2001 2002

Anteprima della Tesi di Lucio Tropea

Anteprima della tesi: Evoluzione delle reti distributive nel settore auto in Europa: il reg. EU 1400/2002, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Lucio Tropea Contatta »

Composta da 127 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3728 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 41 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.