Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Reazione legittima agli atti arbitrari del Pubblico Ufficiale Art. 4 D.Lgt. 288/1944

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 si ritenga vittima di una pubblica prevaricazione e quindi nel riconoscere il suo diritto a non doverla subire passivamente; in definitiva, quindi, la ratio consiste nella tutela dei diritti della personalità, segnatamente nella tutela del diritto alla libertà morale, diritti della personalità il cui fondamento costituzionale è riconducibile all’art. 2 Cost. Altra dottrina 12 , invece, ha ravvisato la ratio non tanto nella prevalenza del principio di libertà su quello di autorità, quanto nell’esigenza del ripristino di un riequilibrio del loro rapporto che è stato interrotto dall’invadenza del pubblico ufficiale nella sfera privata del cittadino: il fondamento della norma consisterebbe, quindi, nel riconoscere una causa di giustificazione della reazione del privato, riconoscimento originato dalla necessità di ricostituire, a seguito dell’atto arbitrario del pubblico ufficiale, il rapporto Stato-individuo sulla base del reciproco contemperamento delle rispettive aree di competenze sociali e giuridiche. Per altro verso non va dimenticato che la fattispecie in esame si colloca nell’ambito della disciplina “dei delitti dei privati contro la pubblica amministrazione”: per essa l’oggetto specifico della relativa 12 G. VAIRO, La ratio della reazione legittima all’atto arbitrario del pubblico ufficiale, Riv. Polizia 1986, pag. 38 e segg.

Anteprima della Tesi di Francesco Maria Di Noto

Anteprima della tesi: Reazione legittima agli atti arbitrari del Pubblico Ufficiale Art. 4 D.Lgt. 288/1944, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesco Maria Di Noto Contatta »

Composta da 240 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12020 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 24 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.