Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Abbattimento degli odori nelle cucine industriali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 1.2.1.6 MISURA DEI GRASSI PRESENTI IN SOSPENSIONE I grassi e il vapore passano attraverso l�impattatore ed il filtro, e condensano in un apposito contenitore. Questo � composto da tre campane di gorgogliamento e da una torretta, tutte parzialmente immerse nel ghiaccio. La prima campana � vuota, la seconda e la terza contengono 100 ml d�acqua con un dispositivo antighiaccio, infine nel quarto elemento vi sono 200 g di gel di silice. La miscela condensa nei primi tre contenitori, mentre nell� ultimo viene rimossa l� eventuale umidit� residua. La restante aria secca fluisce attraverso una pompa ad un contatore, dove ne viene misurato il volume. Tutto il percorso tra il filtro e la torretta contenente il gel di silice � lavato con acetone,che viene raccolto in un beaker di vetro. Dopo l�evaporazione del solvente e dell�acqua dai contenitori, la massa restante � quella dovuta ai grassi. 1.2.1.7 MISURA DEL CO, CO 2 , NO X E DEGLI IDROCARBURI La misura del CO e del CO 2 nei fumi della cucina � stata realizzata impiegando un rilevatore portatile di gas, collegato ad una sonda campionatrice. Il gas secco campionato � stato raccolto in un apposito contenitore in Tedlar e la concentrazione degli NO x � stata determinata con un apposito analizzatore di NO x . Gli idrocarburi sono stati raccolti in un apposito tubo e opportunamente analizzati. 1.3 ANALISI DEI DATI 1.3.1 EMISSIONI GENERATE DA COTTURA CIBI Per comparare le emissioni da vari processi, si sono divise le emissioni dei cibi in alcune categorie: • grassi ( comprende ogni tipo di grassi sia sotto forma di particolato che di vapore ); • particolato grasso (comprende ogni tipo di grasso sotto forma di particolato ) e in particolare; a. PM 10 (comprende tutte le particelle di grasso con � ≤ 10 µm) b. PM 2,5 (comprende tutte le particelle di grasso con � ≤ 2,5 µm) • vapore grasso (comprende tutte le particelle di grasso condensabili)

Anteprima della Tesi di Stefano Turchet

Anteprima della tesi: Abbattimento degli odori nelle cucine industriali, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Stefano Turchet Contatta »

Composta da 227 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7746 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 41 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.