Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La comunicazione istituzionale e la gestione delle relazioni esterne nelle aziende pubbliche di trasporto. Il caso ''Brescia Trasporti''

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione Il Primo Capitolo, dedicato alle problematiche generali di gestione delle aziende di TPL, analizza le principali caratteristiche dei servizi (intangibilità, non separabilità, deperibilità e variabilità) e le loro implicazioni nel campo del trasporto pubblico. Le considerazioni sulle modalità di erogazione del servizio e sulle politiche di gestione del supporto fisico hanno preso le mosse proprio dall’esperienza aziendale in Brescia Trasporti. Alcuni paragrafi, inoltre, illustrano le problematiche relative alla gestione del personale di contatto, alle politiche di formazione e di marketing interno; interessanti esempi dimostrano la tesi - ampiamente confermata anche nel quarto Capitolo - che i conducenti di autobus sono sempre più al centro dell'evoluzione tecnologica e qualitativa che sta interessando le aziende di trasporto pubblico. Proprio le strategie di innovazione tecnologica del servizio di TPL sono tra gli argomenti del secondo Capitolo, il quale affronta nel dettaglio le politiche di marketing strategico e operativo delle aziende di trasporto pubblico. Tra le risposte alla richiesta di un servizio sempre più affidabile e flessibile, vi sono l'introduzione del car sharing, dei servizi a chiamata, dei parcheggi Park & Ride e del sistema di monitoraggio automatico dei veicoli, con cui le aziende di trasporto pubblico cercano di attrarre nuovi utenti. Nello stesso Capitolo, si approfondiscono anche le problematiche relative agli strumenti di raccolta e di analisi della domanda di mobilità, sottolineando l'importanza dell'introduzione dei sistemi di bigliettazione elettronica che, finalmente, permetteranno di conoscere in maniera approfondita le modalità di spostamento degli utenti. Nelle aziende di TPL, le politiche di prodotto e di distribuzione si confondono, come spesso accade per i servizi; in questo lavoro esse sono state trattate separatamente, mettendo in evidenza le strategie alla base del dimensionamento e della strutturazione della rete di TPL e le conseguenze sulle politiche di integrazione tariffaria attuate.

Anteprima della Tesi di Chiara Tonghini

Anteprima della tesi: La comunicazione istituzionale e la gestione delle relazioni esterne nelle aziende pubbliche di trasporto. Il caso ''Brescia Trasporti'', Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Chiara Tonghini Contatta »

Composta da 451 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2786 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.