Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La guerra civile in Grecia, il declino della potenza britannica e l'affermarsi dell'egemonia americana sull'Europa Occidentale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 Metaxas, sul modello dei regimi italiano e tedesco, diede anche slancio a manifestazioni di massa giovanili, creando l�Organizzazione Nazionale della Giovent� (EON) a cui rese obbligatoria l�iscrizione 10 . La principale motivazione addotta da Metaxas per abolire le libert� politiche ed instaurare la dittatura fu sempre il �pericolo comunista�, ovvero, i pericoli che la nazione greca avrebbe corso a seguito di un avvento al potere del KKE. Il dittatore greco era certo che la maggior parte dei paesi occidentali fosse convinta che con la sua azione aveva salvato la Grecia dalla bolscevizzazione. La Gran Bretagna, sebbene conscia dell�infondatezza di tali misure, ne assecondava la politica, anche con l�obiettivo di legittimare l�operato del generale che essa stessa aveva implicitamente sostenuto. Comunque, il cambio di regime in Grecia non aveva sostanzialmente modificato l�atteggiamento distaccato del Foreign Office: l�amicizia con il paese balcanico era strategicamente utile, ma non cos� indispensabile da giustificare un impegno formale. I rapporti tra Londra ed Atene, momentaneamente raffreddatisi a causa delle interferenze inglesi nella guerra italo-etiopica, non erano particolarmente eccellenti neanche in campo economico. Infatti, nel gennaio del 1936, prima che Metaxas salisse al potere, l�ambasciatore britannico Waterlow aveva esercitato forti pressioni sul Primo Ministro greco Demertzis relativamente all�ingente debito estero greco, chiedendo esplicitamente un trattamento preferenziale per gli interessi inglesi nel paese 11 . Con l�avvento di Metaxas, in Inghilterra si erano, comunque, riaccese le speranze che la Grecia avrebbe quanto prima onorato i propri debiti, in gran parte contratti con istituiti di credito inglesi. 10 sito Internet http://www.gogreece.com/learn/history/Metaxas_Takes_Power.html.17 11 51 J.KOFAS, �Authoritarianism�� op.cit., pag.10.18

Anteprima della Tesi di Sandro Paciotti

Anteprima della tesi: La guerra civile in Grecia, il declino della potenza britannica e l'affermarsi dell'egemonia americana sull'Europa Occidentale, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Sandro Paciotti Contatta »

Composta da 169 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2692 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.