Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio e valutazione dell'usabilità di un terminale virtuale per trattrice agricola

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Ergonomia e usabilit� 7 loro intuitivita� d�uso, hanno reso le nuove tecnologie facilmente accessibili anche a chi non ha alcuna conoscenza di linguaggi informatici Il concetto di usabilit� si afferma all�inizio degli anni �80, contemporaneamente alla diffusione su vasta scala dei sistemi informatici: inizialmente, infatti, il termine viene riferito al rapporto fra persone e calcolatori, pi� precisamente alla semplicit� e intuitivit� dell�interazione fra uomo e macchina. Ben presto, per�, il concetto viene esteso ad altri campi, diventando sostanzialmente una specifica diramazione dell�ergonomia, dalle quali attinge parecchi strumenti teorici e metodologici. Pertanto, la disamina del concetto di usabilit� non pu� prescindere dalla conoscenza dei concetti e dell�evoluzione storica dell�ergonomia 1.1 - Il profilo storico dell�ergonomia Le due parole greche che indicano Lavoro (�ergo�) e Norma (�nomos�) vengono fuse per la prima volta dal naturalista polacco Jastzebowsky in uno scritto del 1857, nel quale egli prefigura una disciplina che racchiuda in s� le metodologie e le tecniche necessarie per condurre un �buon� lavoro, a prescindere dall�ambito di applicazione. In ogni caso, questa idea rimane tale fino all�alba del XX secolo, quando viene recuperato a seguito di macroscopici mutamenti occorsi nell�economia del mondo occidentale. Negli Stati Uniti, gli impianti industriali si rivolgono alla produzione di massa, standardizzata e finalizzata al raggiungimento di economie di scala. Frederick Taylor inizia a porsi il problema di organizzare il lavoro umano in modo da massimizzarne l�efficienza produttiva: nasce l�organizzazione scientifica del lavoro, pi� nota come �taylor-fordismo�. Essa ridefinisce i compiti degli addetti agli impianti, in modo da eliminare il pi� possibile i tempi morti fra un�azione e l�altra. Come fu detto, si tratta di �adattare l�uomo alla macchina�. Si vuole ottenere il massimo dai lavoratori non specializzati che si hanno a disposizione, per una ragione molto semplice: il lavoro specializzato costa troppo caro. Ha cos� origine la

Anteprima della Tesi di Francesco Tesauri

Anteprima della tesi: Studio e valutazione dell'usabilità di un terminale virtuale per trattrice agricola, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Francesco Tesauri Contatta »

Composta da 159 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1257 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.