Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le risorse umane come elemento critico nei processi di internazionalizzazione delle imprese. Il caso KME - Europa Metalli S.p.A.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

responsabili internazionali di Europa Metalli, risulta essere importante, ma di non facile perseguimento, lo sfruttamento delle peculiarità di ciascun componente straniero del gruppo. Infatti, al di là degli stereotipi, di cui si è parlato in precedenza, è oggettivo che determinate attività vengano svolte meglio da soggetti di una determinata nazionalità e quindi, di una determinata cultura, e altre al contrario, vengano svolte in maniera non ottimale. Nel caso dei gruppi multiculturali operanti in KME, abbiamo soggetti di nazionalità francese, italiana e tedesca; ognuno ha determinate peculiarità e capacità per le quali l’intero gruppo si affida per assolvere a certi compiti o risolvere determinati problemi. Vi sono diversi esempi che possono essere utili a corroborare queste affermazioni: i manager francesi ad esempio, affrontano i problemi che si manifestano durante l’attività del gruppo, in maniera molto più analitica rispetto a quelli italiani; in genere i primi, infatti, tendono innanzitutto a vagliare tutte le soluzioni a un certo problema, e poi procedere alla loro applicazione; quando invece si tratta di portare avanti un’attività dove sono fondamentali invece le capacità organizzative (ad esempio la realizzazione di uno studio ben organizzato e approfondito), il soggetto tedesco è quello più indicato. Se infine, per assolvere a un certo compito è richiesta una pronunciata capacità d’inventiva, in questo caso ci si rivolge al componente italiano del gruppo…”-.

Anteprima della Tesi di Salvatore Buccione

Anteprima della tesi: Le risorse umane come elemento critico nei processi di internazionalizzazione delle imprese. Il caso KME - Europa Metalli S.p.A., Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Salvatore Buccione Contatta »

Composta da 199 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7169 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 27 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.