Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le relazioni pubbliche come funzione di census management: analisi comparativa di quindici esperienze censuarie

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Tommaso Botto – 2003 Ricordiamo che il mezzo principale di comunicazione censuaria, in quanto il più diretto accanto alla figura del rilevatore (limitatamente alle realtà metodologiche che affidano l’attività enumerazione direttamente ad una persona incaricata), è il questionario. Questo strumento di rilevazione, e quindi di comunicazione, dovrà essere elaborato prestando particolari attenzioni, oltre che agli aspetti contenutistici e funzionali della sua architettura, anche al suo “sviluppo” grafico e stilistico, dimostrando una sensibilità, un tempo impensata per un modulo “statale” a compilazione obbligatoria. Riassumere particolareggiatamente tutti gli strumenti comunicativi di cui si avvale l’evento censuario è gravoso e può non essere produttivo, in quanto fortemente dispersivo. In un inquadramento comparativo della comunicazione censuaria nelle principali realtà nazionali, può essere pertanto più proficuo, in un’ottica di Relazioni Pubbliche, valutare le componenti informative generali della pianificazione censuaria, soffermandosi soprattutto su un’analisi valoriale, ossia approcciando il fenomeno censuario dal punto di vista dei valori comunicati (o che si intende comunicare) attraverso l’analisi di alcuni elementi materiali del censimento demografico 37 . Fig. 6.3 Logotipi dei censimenti Italia Austria Spagna Australia Lussemburgo Belgio 37 CALABRESE O., La comunicazione dei censimenti: realtà a confronto, ricerca presentata al COM-P.A., Bologna, 18 Settembre 2002.

Anteprima della Tesi di Tommaso Botto

Anteprima della tesi: Le relazioni pubbliche come funzione di census management: analisi comparativa di quindici esperienze censuarie, Pagina 17

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Tommaso Botto Contatta »

Composta da 201 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6634 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.