Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Psicopatologie delle condotte on-line. Aspetti clinici e psicopatologici correlati all'uso di Internet

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

MUD (Multi User Dungeon): sono derivati dai giochi di ruolo tradizionali, e utilizzano la rete per dare la possibilità a molti giocatori di partecipare alla stessa sessione di gioco simultaneamente. La procedura per giocare ad un MUD comincia con la creazione del un personaggio che rappresenta il giocatore all'interno dei luoghi che visiterà. Il giocatore può decidere le caratteristiche del suo "alter-ego" (fisiche, mentali, abilità particolari...), scegliere la razza cui appartenere ed altro ancora (E. Valente, A. Cappelleri, 2000). Cosa rende Internet cosí attraente? La caratteristica piú seduttiva della Rete è sicuramente la possibilitá di comunicare in modo del tutto nuovo. La comunicazione avviene a livelli differenti: puó essere esclusivamente testuale (chat, e-mail, gruppi di discussione, ecc) e basarsi su un tipo di linguaggio nuovo, piú sintetico, dove le emozioni sono espresse tramite acronimi ed “emoticons”, insomma, una specie di “dialetto ipertecnologico”. Esistono anche chat vocali nelle quali, oltre che scrivere, si puó parlare a voce con altre persone tramite un microfono collegato al computer e video chat nelle quali si puó proprio vedere in faccia l’interlocutore utilizzando una semplice web- cam. Quest’ultima modalitá di comunicare abbatte decisamente del tutto le barriere spazio-temporali imposte dalla realtá: con un “click” è possibile annullare le enormi distanze geografiche e culturali, dando all’utente una sensazione di onnipotenza, anche se virtuale (A. Siracusano, C. Peccarisi, 1997). La comunicazione in Rete offre l'opportunitá di sperimentare una nuova forma di contatto sociale.

Anteprima della Tesi di Sarah Pederboni

Anteprima della tesi: Psicopatologie delle condotte on-line. Aspetti clinici e psicopatologici correlati all'uso di Internet, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Sarah Pederboni Contatta »

Composta da 168 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11033 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 41 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.