Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il futuro dell'Europa: dalla riforma della governance alla Costituzione europea

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo I � La Costituzione europea: dibattito e proposte. 8 stabilire �gli orientamenti politici generali�, identifica la sede intergovernativa dove, all�unanimit� e secondo il metodo diplomatico, vengono assunte le decisioni di indirizzo costituzionale. Il �deficit democratico� dell�Unione non sarebbe compatibile con il moderno costituzionalismo; proprio perch� permane tale deficit democratico delle istituzioni europee, sarebbe impossibile rinvenire all�interno dell�Unione un soggetto cui possa imputarsi una riforma della supposta costituzione europea 3 . Non pu� aversi una costituzione europea perch� l�Unione non � sovrana; una costituzione presuppone un soggetto autonomo, mentre la cessione di sovranit� da parte dei singoli Stati � reversibile, revocabile dagli Stati membri. La reversibilit� della scelta europea � data per presupposta da una parte della letteratura ed � alla base degli ordinamenti delle Corti costituzionali: partendo dal limite all�ingresso delle fonti comunitarie, rappresentato dai principi fondamentali della Costituzione italiana 4 , si � affermato che la Corte costituzionale potrebbe dichiarare incostituzionale la stessa legge che ha reso esecutivi i Trattati di Roma. 3. Secondo Augusto Barbera in �Esiste una costituzione europea?�, l�argomento del deficit democratico non � convincente perch�, se non vi � dubbio sullo stretto collegamento tra principi democratici e costituzionalismo democratico liberale, possiamo concludere al massimo che non siamo in presenza di una costituzione pienamente ispirata ai classici principi democratici ma non possiamo dire che non siamo di fronte ad una costituzione. 4. Ribadita con le sentenze 232 del 1989 e 168 del 1991.

Anteprima della Tesi di Danilo Trippetta

Anteprima della tesi: Il futuro dell'Europa: dalla riforma della governance alla Costituzione europea, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Danilo Trippetta Contatta »

Composta da 236 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4523 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.