Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il linguaggio figurato e la comprensione delle espressioni idiomatiche

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 linguaggio figurato. La mia ricerca tenta di fare luce su come i parlanti comprendano espressioni appartenenti al linguaggio figurato, ponendo al centro del mirino della mia discussione le espressioni idiomatiche, non disdegnando uno sguardo panoramico ai processi di comprensione della metafora che per alcuni aspetti assomigliano a quelli relativi alle espressioni idiomatiche. Tutto infatti è partito dal mio interesse per il tropo per eccellenza, la metafora. Un interesse, inizialmente circoscritto alla natura poetica e retorica, piuttosto di ornamento, di tale figura, ma della quale avevo intuito la portata di valido strumento concettuale, poi esteso ad altri aspetti interessanti, tutti riordinabili all’interno di una categoria sovraordinata duplice: quella di strumento tanto linguistico, quanto cognitivo. Partita dalla metafora, ho poi orientato il focus sulle espressioni idiomatiche, un po’ per restringere il campo, un po’ per curiosità nei confronti di un aspetto del linguaggio figurato che inizialmente non mi intrigava tanto quanto la metafora, ma che gradualmente è riuscito a coinvolgermi con la stessa se non maggiore intensità. Mi sono così ritrovata ad analizzare il linguaggio ordinario e le espressioni connesse, utilizzate quotidianamente dai parlanti, che ricorrono con maggiore frequenza sulle riviste e quotidiani, ma che provengono in larga misura anche da altri media. Simili per molti aspetti alle metafore, così come vicine ai proverbi, per una sorta di sostrato culturale affine, ma fondamentalmente diverse per altre caratteristiche che lungo i vari capitoli andrò a descrivere con dovizia di dettagli, il loro trattamento ruoterà soprattutto attorno alle principali teorie che in questi ultimi trent’anni sono state elaborate da numerosi psicologi per fare luce sui meccanismi della loro comprensione in termini puramente cognitivi, ma non solo, come vedremo. Il mio lavoro si articola in sette capitoli, ognuno dei quali gode di una propria autonomia, capitoli comunque legati l’uno all’altro da un fil rouge logico spesso invisibile, che secondo un moto convergente, partendo da alcune teorie fondamentali nel panorama canonico degli studi sulla metafora, lentamente si

Anteprima della Tesi di Laura Cuozzo

Anteprima della tesi: Il linguaggio figurato e la comprensione delle espressioni idiomatiche, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Laura Cuozzo Contatta »

Composta da 227 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11526 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.