Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio nosografico dell'impegno cardiaco nelle malattie renali del cane

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

acqua tenderebbe a variarne il volume. A qualcuno è piaciuto pensare al rene come l’organo che consente all’organismo la “libertà dell’eccesso”: difatti è il rene che provvede ad eliminare con l’urina i prodotti del catabolismo. Ma questa funzione escretoria appare talmente preponderante da essere identificata con la funzione renale stessa, in realtà la sfera di influenza del rene è invece molto più vasta. Il rene mantiene costante il pH del sangue, la pressione osmotica ed oncotica, la concentrazione di soluti del plasma, etc…. Queste funzioni sono legate ad un’incessante scambio di sostanza tra parenchima renale e sangue circolante. L’urina è quello che resta di queste complesse operazioni di collaborazione fra glomerulo e tubulo: si pensi che nell’uomo di circa 200 lt. di preurina formata in un giorno dal glomerulo, il tubulo ne riassorbe 199 lt., dunque essa rappresenta solo una minima frazione dell’enorme quantità di solvente e di soluto che passa attraverso il parenchima renale. Non da ultimo va rilevato che il rene svolge una funzione endocrina importante tramite il sistema renina-angiotensina e la produzione di eritropoietina e prostaglandine. Il sistema renina-angiotensina è in grado di regolare la liberazione di aldosterone e riequilibrare i volumi plasmatici, condizione questa, indispensabile per mantenere i giusti gradienti pressori che consentono la

Anteprima della Tesi di Emilia Forlani

Anteprima della tesi: Studio nosografico dell'impegno cardiaco nelle malattie renali del cane, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Medicina Veterinaria

Autore: Emilia Forlani Contatta »

Composta da 68 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4680 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.