Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Autori di reati sessuali: analisi e prospettive trattamentali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 che lo sostiene, lo nutre e contemporaneamente lo investe libidicamente �in un reciproco investimento sessuale� 13 . Freud ha sostenuto che �il rilassamento che il bambino mostra alla fine della poppata � simile al rilassamento dell�adulto dopo un rapporto sessuale� 14 . In questa reciprocit� si trovano le basi del rapporto sessuale: il piacere, il desiderio, la seduzione, l�erotismo. Il soddisfacimento del bisogno ed il conseguente piacere sono pertanto possibili soltanto attraverso una relazione interumana considerata valida e soddisfacente, trasformando cos� il bisogno in desiderio 15 . L�evento nascita rappresenta il �momento in cui si costituisce l�Io che lo rende capace, attraverso la presenza dell�istinto libidico e di morte (elemento, quest�ultimo, che sorge con il distacco dal mondo intrauterino e la presenza di una realt� nuova detta materiale), di rapportarsi con la realt� al di fuori di lui intesa come realt� sia materiale che non materiale o psichica�. 16 . Secondo Lalli 17 �proporre il rapporto del neonato al seno come matrice o prototipo della sessualit�, � giusto ma, comunque, riduttivo� perch� la modalit� del rapporto si arricchisce e cambia con il passare del tempo. Il primitivo piacere si basa esclusivamente sul soddisfacimento del bisogno e, di conseguenza, con il passare del tempo subentra un gioco di sguardi e riconoscimenti che possono essere considerati come inizio della seduzione e dell�erotismo. Il desiderio si struttura non per il solo soddisfacimento del bisogno, ma sulla base di un rapporto soddisfacente che si ripete attraverso il ricordo della situazione vissuta precedentemente. 13 LALLI N., op. cit., p. 17. 14 LALLI N., op. cit., p. 18. 15 LALLI N., op. cit. 16 LALLI N., op. cit., p. 17 17 LALLI N., op. cit., p. 18.

Anteprima della Tesi di Alessandro Freddi

Anteprima della tesi: Autori di reati sessuali: analisi e prospettive trattamentali, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Alessandro Freddi Contatta »

Composta da 132 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11837 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.