Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Caratterizzazione idrologica dell'Alta Val Po

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Caratterizzazione idrologica dell’alta Val Po • Capitolo 1 Analisi dell’andamento della pioggia mensile totale nel tempo Prima di iniziare la rappresentazione ed il commento dei grafici relativi al parametro della pioggia totale mensile è necessario schematizzare il lavoro che è stato fatto a monte di questa fase. La prima operazione è stata lo screening degli annali idrologici per definire la quantità di dati disponibili. La seconda fase è stata riportare i dati degli annali su formato excel con le colonne relative ai risultati del calcolo di totale mensile, giorni piovosi mensili, media giornaliera, varianza, skewness, kurtosis. Dallo screening è visibile la mancanza di dati giornalieri che hanno influenzato le analisi. Ad ogni modo nei casi in cui mancavano i dati giornalieri, si sono utilizzati i dati di pioggia totale mensile sempre tratti dagli annali idrologici. I grafici dei totali di pioggia mensile e quelli relativi al numero di giorni piovosi mensili risultano più completi e consentono migliori valutazioni. La terza fase è consistita nel cercare le migliori serie di dati, il più possibile continua, con questo criterio sono state scelte le stazioni che meglio le individuavano. Le migliori serie sono state fornite dalla stazione di Crissolo che consente di reperire una serie di dati a partire dal 1913 al 1991 (esisterebbero anche quelli fino al 1994 ma la pubblicazione degli annali avviene circa ogni otto anni). La serie di questa stazione è stata considerata dal 1921 al 1991 per migliore il confronto con i grafici delle altre stazioni che non possiedono la stessa serie. Essendo fondamentali le stazioni in quota in caso di piena sono state inserite le serie, seppur limitate, di Oncino dal 1924 al 1948, di Calcinere dal 1933 al 1991. Nella zona posta a confine tra l’inizio della vallata e la zona di pianura sono state scelte le stazioni di Martiniana con la serie compresa tra il 1921 e il 1961 poi sostituita dalla stazione di Sanfront dal 1962 al 1991. Le due stazioni distano alcuni kilometri e non è quindi possibile definire un’unica serie. Per la zona ubicate in pianura sono state selezionale Saluzzo e Cavour entrambe con una serie di dati a partire dal 1921 fino al 1991. Per un ulteriore controllo degli andamenti idrologici è stata inserita anche la stazione di Torre san Giorgio con serie compresa tra il 1928 e il 1971 Stazione Ubicazione Serie di dati N° anni Crissolo Stazione in quota 1921-91 70 Oncino Stazione in quota 1924-48 24 Calcinere Stazione in quota 1933-91 58 Martiniana Stazione a confine valle- pianura 1921-61 40 Sanfront Stazione a confine valle- pianura 1962-91 29 Saluzzo Stazione in pianura 1921-91 70 Cavour Stazione in pianura 1921-91 70 Torre San Giorgio Stazione in pianura 1928-71 43 Il presente capitolo fornisce l’analisi dei valori di pioggia dei singoli mesi relativamente alle serie individuate e alle relative stazioni. Questo parametro risulta molto importante alla luce dello scopo di questo studio poiché permette di dare delle importanti indicazioni circa eventuali mutazioni climatiche del bacino a partire dagli anni ’20 ad oggi. Ad ogni grafico corrisponde un commento con collegamenti ad altri grafici nei casi più interessanti. La stazione di Crissolo è stata presa come stazione campione con il quale vengono confrontati gli andamenti delle stazioni successive. L’analisi del capitolo è quindi volta ad uno studio

Anteprima della Tesi di Daniele Mosca

Anteprima della tesi: Caratterizzazione idrologica dell'Alta Val Po, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Daniele Mosca Contatta »

Composta da 293 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 702 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.