Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'idrogeno: il vettore energetico del futuro. Prospettive di utilizzo nelle applicazioni stazionarie

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Il problema energetico Come è agile notare, Cina, India e più in generale il Sud-Est asiatico traineranno la crescita mondiale, con tassi medi annui attesi intorno al 5%, mentre i Paesi OCSE cresceranno solo di due punti percentuali ogni anno. I differenziali di crescita si rifletteranno in una diminuzione del peso economico dei Paesi OCSE che nel 2020 rappresenteranno il 42% della ricchezza mondiale rispetto all’attuale 54%. Ciononostante, le forti disparità di reddito pro-capite che attualmente caratterizzano la distribuzione della ricchezza, non verranno livellate nei prossimi vent’anni. Infatti, nel 2020 un abitante dei Paesi OCSE avrà a disposizione in media 27.000 dollari, ossia tre volte di più di un abitante della Russia o della Cina e oltre dieci volte il reddito di un abitante dell’Africa. Passando alla seconda ipotesi, ovvero la crescita demografica, sempre dalla Tabella 1 possiamo notare come la popolazione mondiale subirà un incremento dell’1,1% ogni anno, passando dagli attuali 6 miliardi di abitanti ai 7,4 miliardi nel 2020. Il dato più eclatante è che l’80% della popolazione risiederà nei Paesi in Via di Sviluppo (PVS). Analizzando ora la terza ipotesi e, quindi, l’evoluzione dei prezzi dei combustibili fossili, bisogna dire che le stime sull’andamento del prezzo internazionale del greggio considerano che le riserve 4 non 4 Secondo la più recente stima dell’US Geological Survey (USGS), le riserve recuperabili di greggio ammontano a 3.345 miliardi di barili.

Anteprima della Tesi di Massimo Innocente

Anteprima della tesi: L'idrogeno: il vettore energetico del futuro. Prospettive di utilizzo nelle applicazioni stazionarie, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Massimo Innocente Contatta »

Composta da 210 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3200 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.