Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il principio responsabilità di Hans Jonas. Il confronto di H. J. con la scienza contemporanea

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Il principio Responsabilità di Hans Jonas. Il confronto di H.J. con la scienza contemporanea. pag. 6 pianificazione a distanza. L'etica aveva a che fare con il "qui" e con l' "ora". Il raggio d'azione era ristretto, e comprendeva le tipiche situazioni che ricorrevano nella vita privata e pubblica 2 , e il tempo per la previsione, per stabilire i fini o per attribuire responsabilità, era breve. Il sapere che era necessario per compiere un'azione morale non era un sapere esoterico, esclusivo. Era un sapere a cui ogni uomo poteva accedere. Aristotele nell'Etica Nicomachea dice " mentre per il possesso delle virtù il sapere vale poco o nulla, le altre condizioni non poco ma tutto possono, se è vero che è dal compiere spesso azioni giuste e temperate che deriva il possesso delle virtù corrispondenti" 3 . In altre parole, il sapere necessario per l'agire morale è un sapere pragmatico e ateoretico, il quale implica un concetto generale del bene umano, riferito a una teoria di quelle che sono le presunte costanti della natura e della condizione umana. Di conseguenza, il bene e il male dell'azione è completamente stabilito all'interno di questo breve termine. La conoscenza della virtù (del dove, del come, in rapporto a chi, del quando) resta ancorata all'immediatezza nel cui ambito comincia e finisce l'azione. La paternità è indiscutibile e nessuno viene ritenuto responsabile per gli effetti 2 H. JONAS, Il principio responsabilità, tr. It. Di P.Rinaudo, Einaudi, Torino 1990, p. 8. 3 ARISTOTELE, Etica Nicomachea, a cura di C. Mazzarelli, Rusconi libri, Milano 1993, 4-5 1105b 5.

Anteprima della Tesi di Giovanni Cuomo

Anteprima della tesi: Il principio responsabilità di Hans Jonas. Il confronto di H. J. con la scienza contemporanea, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Giovanni Cuomo Contatta »

Composta da 140 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 16779 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 31 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.