Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lavoro sportivo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 elementi fondamentali propri dell’autentico ordinamento giuridico e cioè la plurisoggettività, l’organizzazione e la normazione. I vari dibattiti succedutisi successivamente portarono a ritenere che l’ordinamento sportivo anche se privo del requisito della Sovranità , in quanto prerogativa di quello statuale, è da considerarsi autonomo ed indipendente. Non si parla più di libertà di associazione e quindi di libertà da, ma oggi si concepisce la libertà di governare un settore basilare della società. Si è visto come attorno all’ordinamento sportivo ruotino vari soggetti, siano essi persone fisiche o persone giuridiche, pubbliche o private, fino ad arrivare al singolo atleta che si trova alla base di quest’organizzazione a struttura piramidale con al vertice il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, cioè il CONI. Tutti questi soggetti, anche se distinti per funzioni, sono accomunati dal fine di promuovere, direttamente o indirettamente, la pratica sportiva ad ogni livello. Sulla qualità di Ente pubblico del Coni non è sorto alcun problema in quanto tale natura è stata attribuita dalla stessa legge istitutiva del 1942 che, di fatto, ha garantito la risposta dello Stato alle esigenze della collettività nazionale di vedere assicurato lo sviluppo della pratica sportiva; ciò è dimostrato anche dal fatto che l’Ente è sicuramente da

Anteprima della Tesi di Rossano Contaldo

Anteprima della tesi: Lavoro sportivo, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Rossano Contaldo Contatta »

Composta da 227 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3137 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.